La serie TV che ti sei perso…

Formula 1: Drive to Survive

All’interno dell’articolo di oggi, dopo il mio post Motori, piloti e cinema e il mio omaggio al ricordo di Jules Bianchi, torno a raccontarvi delle mie due più grandi passioni: quella dell’audiovisivo e della Formula 1. Quella che vi voglio presentare oggi è una docuserie di sole 10 puntate che potete trovare in questo momento su Netflix. Ve ne parlo oggi perché proprio questo mercoledì è stata annunciata, per il prossimo anno la seconda stagione. La serie segue le vicende dei piloti, dei team e dei retroscena del circus avvenute lo scorso anno. Quando ho scoperto che sarebbe uscito questo show televisivo, lo scorso anno, ero a dir poco entusiasta, tuttavia una volta che l’ho visto sono rimasta un po’ perplessa. Per quanto questa serie racconti bene molti aneddoti e personaggi della Formula 1  alla fine dei conti, per me e per tutti coloro che già vivono questo sport ogni domenica, non svela poi così tanti aneddoti nuovi. Tutto ciò che ho visto, esclusi due o tre dettagli, erano cose che già sapevo e che ben conoscevo. La serie quindi forse è più appropriata e più apprezzata dai neofiti di questo sport ma allo stesso tempo, chi non conosce bene i personaggi e le dinamiche della Formula 1 potrebbe perdersi o non apprezzare molto la serie in quanto è abbastanza specifica e precisa. Insomma, confesso che non so bene come collocarla tuttavia vi dico, mi è piaciuta? Certo che sì! L’ho amata, non potevo certamente farne a meno e l’idea che il prossimo anno arriverà la seconda stagione mi  fa ben sperare. La prossima potrebbe essere quella davvero perfetta per tutti coloro che seguono e amano questo sport meraviglioso!

Formula 1: Drive to Survive Il film che ti sei perso

Breve riassunto:

Una troupe segue tutti (o quasi) i retroscena del campionato del mondo di Formula 1 del 2018.

Perché guardarla:

  • Impossibile da perdere per tutti gli a amanti del motor sport
  • È un modo diverso per approcciarsi allo sport
  • È interessante, coinvolgente e curato, sebbene non racconti – ma d’altronde sarebbe impossibile farlo, tutti gli aneddoti dello scorso anno

Perché non guardarla:

  • Se non amate le docuserie e/o la Formula 1 decisamente non fa al caso vostro
  • La serie si situa in bilico tra un prodotto per fan e uno per neofiti

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/Formula-1-Drive-to-Survive-607702586309209/

In questo momento puoi trovare questa serie su Netflix:

https://www.netflixlovers.it/catalogo-netflix-italia/80204890/formula-1-drive-to-survive

 

Annunci

Un pensiero riguardo “La serie TV che ti sei perso…”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...