Tom Cruise

Tom Cruise Il film che ti sei perso

Inizio questo breve articolo affermando che gioco in casa. Nel senso che apprezzo molto Tom Cruise e per me è un vero piacere parlarvi di questo attore che troppo spesso a parer mio viene mal giudicato e criticato. Le persone amano dire la loro sulle scelte religiose di quest’uomo. Inizio da qui, dicendovi che per quanto mi riguarda fintantoché una persona non nuoce a nessuna persona e/o creatura di questo pianeta terra per me può praticare qualunque religione preferisca. Quindi dico, per quale motivo le sue scelte, condivisibili o meno, devono tanto fare scandalo? Un uomo, anzi, un artista (perché è questo quello che è) deve essere visto e giudicato per uno solo dei mille lati privati della sua vita? Onestamente non comprendo questo accanimento e non lo giustifico. Adoro vedere Tom Cruise, mi piace molto come recita, apprezzo la sua carica e voglia di fare e ammiro moltissimo la sua tenacia nel voler sempre alzare il limite. Già perché il nostro caro Tom è una di quelle persone dipendenti dall’adrenalina. Altro elemento che lo rende oggetto di astio. Ma dico, vi da così fastidio che un uomo desideri girare le scene pericolose di persona? Per quale motivo il fatto che Tom Cruise sia un vero atleta e amante del rischio vi crea tutto questa convinzione di essere in diritto di dire: “che esaltato”. Idem come sopra, non capisco e non comprendo. Per me è solo un Grande e il fatto che adori tutto ciò che rappresenta un limite e lo veda come una sfida personale per me è solo un motivo per ammirarlo ancora di più. Forse sarà che sono una vera amante della Formula 1 e quindi già all’interno della mia vita quotidiana ammiro e apprezzo chi sfida non solo i limiti ma che vive la propria vita come se fosse una gara a essere sempre qualcosa di più. Anzi, adesso prima ancora di parlare della sua vita cinematografica – che poi è quella che mi interessa di più, voglio condividere con voi questo video. Qui potete vedere il nostro caro buon Tom Cruise che prende in mano una macchina di Formula 1 e che in poco tempo riesce a stabilire tempi degni di nota e a captare qualunque informazione gli venga data da un pilota professionista!

Altro elemento che mi fa spezzare più di una lancia in favore di questo attore: la sua gentilezza. Forse non sapete che la mia venerazione per il mondo della settima arte si espande oltre la visione di una pellicola. Quando mi appassiono a un regista o a un attore inizio a cercare di guardare tutta la sua filmografia e mi gusto più video possibili su YouTube. In questo modo vedo le interviste e come si comporta un dato personaggio anche con il pubblico. In alcuni casi sono rimasta molto delusa, poiché immaginavo che un dato attore/attrice fosse gentile e cordiale ed invece si è rivelato tutt’alto. Ma con Tom Cruise no, è successo l’esatto contrario. Ho scoperto un uomo molto più gentile e disponibile di tanti altri. Una persona sempre pronta a regalare sorrisi e decisamente disponibile. Insomma: come si fa a non adorare Tom Cruise proprio non lo so.

Come ben sapete, all’interno di questo blog il mio principale scopo, durante questo appuntamento settimanale che ricade di mercoledì, è di farvi avvicinare al talento di un singolo artista attraverso alcune pellicole. Con Tom Cruise ricado ancora una volta all’interno della trappola che mi sono cerata da sola. Come si fa a riassumere un’intera vita passata davanti allo schermo con un paio di titoli? All’infuori di tutte le pellicole adrenaliniche (che vi consiglio caldamente) a cui ha preso parte Tom Cruise ci sono alcuni titoli drammatici estremamente validi che vantano non solo una sua ottima performance ma anche un’impeccabile regia! Credo che Tom Cruise sia anche molto bravo a scegliere sempre il film giusto da interpretare anche per la sua cultura cinematografica – lo sapete che non solo ama recitare all’interno dei film ma anche guardarli? In un’intervista ha dichiarato che adora guardare le pellicole e appena può, quando è a casa si gusta il cinema anche e soprattutto come spettatore. Che bello sapere che Tom Cruise ha la mia stessa passione, quasi quasi ne approfitto di questo spazio per fare un appello: caro Tom se un giorno avessi mai voglia di guardarti un film in compagnia di una tua grande fan io mi candido più che volentieri!

Battute a parte, qui si conclude il mio piccolo ma sentito omaggio a Tom Cruise. Spero che anche voi vi siate appassionati e avvicinati un po’ non solo alla persona che è Tom Cruise ma anche al suo indiscutibile talento artistico, che spazia dalla recitazione perfetta al canto – vedere Rock of Ages per crederci: rimarrete senza parole.

Nel caso te lo fossi perso…

  • Born on the Fourth July, Oliver Stone, 1989
  • Tutti i film della saga cinematografica di Mission Impossible
  • Magnolia, Paul Thomas Anderson, 1999
  • Rock of Ages, Adam Shankman, 2012

 

In questo momento puoi trovare i seguenti film su…

Sky Cinema Italia:                               Netflix:

Rock of Ages                                                                            Magnolia

                                                                                                  Mission Impossible 3

Annunci

2 pensieri riguardo “Tom Cruise”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...