La serie TV che ti sei perso…

Carnival Row

Torno a raccontarvi di una serie televisiva fantasy, di uno show che mi ha colpita e conquistata, di una serie che tanto ho atteso e che non mi ha affatto delusa, oggi vi racconto di Carnival Row. Dopo avervi introdotto alla prima stagione di The Witcher qualche settimana fa, questo venerdì vi voglio parlare della prima stagione (già perché per fortuna è prevista e confermata una seconda stagione) di uno show fantasy che reputo superiore. Vi spiego immediatamente il perché di questa preferenza. Se The Withcher è uno show valido, ben curato e ben interpretato ma tuttavia privo di una vera innovazione narrativa, Carnival Row è tutte queste cose e in aggiunta ha il vantaggio di avere una trama brillante e meno scontata di altri prodotti fantasy che, ovviamente, risentono dei grandi classici del genere. Il cast di questo show televisivo è ottimo, a partire dai due protagonisti – il bello e bravo Orlando Bloom e la favolosa Cara Delavigne che in questo personaggio da prova di una buona interpretazione. La trama come vi dicevo è interessante e coinvolgente e credetemi quando vi dico che ogni puntata migliora rispetto a quella precedente. I personaggi sono ben caratterizzati e ci si affeziona e appassiona a loro e alle loro storie con grande facilità. La fotografia è buona, così come la regia e in ultimo vi invito ad apprezzare la bellezza della sigla iniziale. Insomma, per me Carnival Row è un grande sì ma se voi siete ancora indecisi se valga la pena iniziarla o meno permettetemi di introdurvi brevemente la trama e di analizzare i lati positivi e quelli meno di questo show.

Carnival Row Il film che ti sei perso

Breve riassunto:

In un mondo in cui le creature magiche sono state private e allontanate dalla loro terra natale osserviamo le dinamiche all’interno di una città che ospita tra i rifugiati fate, fauni e altre misteriose creature. Tra passati rancori e tensioni politiche osserviamo da vicino alcune vicende, tra le quali quella della fata Vignette e dell’ispettore di polizia Philo, legati da un passato in comune…

Perché guardarla:

  • Carnival Row è adatto a chiunque ami il Fantasy e cerchi una narrazione interessante e avvincente
  • Buona regia, cast valido, fotografia curata e montaggio veloce
  • Molto bella la sigla – mai sottovalutare i primi minuti di uno show
  • La prima stagione è composta da sole 8 puntate

Perché non guardarla:

  • Se non vi piacciono i mondi inventati e finte realtà che comprendono creature magiche e mitiche allora non fa per voi
  • Questo show è in attesa dell’arrivo della seconda stagione. Se vi piace fare grandi maratone e vedere in poco tempo tutta la storia con Carnival Row non potete farlo

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/CarnivalRow/

In questo momento puoi trovare questa serie su Amazon Prime:

https://www.primevideo.com/dp/0SKSHA5SXZVBDGLHOU0B6QN57Z/ref=dvm_pds_tit_IT_lb_s_g%7Cc_421174141341_m_97150499976794664845701-dc_s_

5 pensieri riguardo “La serie TV che ti sei perso…”

    1. Grazie a te! è un piacere sapere che sono riuscita a convincere qualcuno a seguire una serie solo con le mie parole 🙂 buona visone allora! Spero che la serie ti conquisti come ha fatto con me 😉

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...